Manutenzione e pulizia degli elettrodomestici

[caption id="attachment_2696" align="aligncenter" width="600"]manutenzione e pulizia degli elettrodomestici Appliances by Juan Pablo Bravo from the Noun Project[/caption]

Ho parlato più volte della manutenzione e pulizia degli elettrodomestici ma, voglio approfondire l'argomento per farti capire che, è fondamentale per garantire il funzionamento, la durata ed il risparmio di soldi per l'energia elettrica.


Gli elettrodomestici sono da pulire regolarmente, in base ovviamente a quanto si utilizzano ed a quanto sono sporchi, quindi fai un elenco di quelli che possiedi ed ogni quanto pulirli. Successivamente segna sull'agenda o calendario quando ti dovrai occupare di loro, pianificando in base al tempo a disposizione e tenendoti libera per il tempo necessario.


Vediamo cosa pulire e come fare.


Prima di cominciare, stacca sempre la presa della corrente e prepara il necessario per la pulizia, così da avere subito tutto a portata di mano e risparmiare tempo.


Passa quindi alla pulizia, prima all'interno, utilizzando prodotti naturali ed evitando quelli tossici, che finiranno negli alimenti, e poi all'esterno degli elettrodomestici completando così il lavoro.


Ecco l'elenco degli elettrodomestici e l'articolo relativo, dove ti spiego come fare a pulirli:




Insieme alla pulizia dell'elettrodomestico bisogna fare anche la manutenzione, ovvero controllare che eventuali parti non siano danneggiate o consumate e, se necessario sostituirle.


Controlla:




  • lampadine interne

  • guarnizioni

  • ripiani, piatti o teglie

  • apertura e chiusura degli sportelli

  • eventuali filtri


Una volta terminato la manutenzione e pulizia degli elettrodomestici, potrai attaccare la spina e verificare quindi il corretto funzionamento.


Se preferisci utilizzare lo smartphone per ricordarti cosa devi fare, ecco un'applicazione che non puoi perdere To Do Promemoria veloce. Semplice e veloce da utilizzare, ti ricorderà ogni impegno.

Condividi:

Nessun commento:

Posta un commento